Galleria

Oggi aperto fino alle 21:00

Supermercato

Oggi aperto fino alle 21:00

Area ristorazione

Oggi aperto fino alle 21:00
Scopri tutti gli orari >>
<< Torna all'elenco
capelli

Capelli crespi e doppie punte? Scopri i trattamenti per te

lifestyle

In autunno, la pioggia e l’umidità possono compromettere la tenuta dell’acconciatura o della semplice piega rendendo i capelli crespi, gonfi e senza definizione. Doppie punte ed effetto crespo sono generati dalla stessa causa: una chioma indebolita, con capelli tendenti alla rottura. Una bella chioma è il risultato di una cura profonda, con prodotti naturali, che rinforzano i capelli e li ristrutturano in profondità.

Ecco quattro consigli utili per affrontare la stagione in arrivo:

Impacco anti-crespo

I rimedi naturali sono molto utili. Per nutrire i capelli, soprattutto quelli più secchi e sottili, una o due volte a settimana fai un impacco anti-crespo utilizzando un trattamento a base di estratti vegetali ricchi di mucillagini. Lascialo agire per 15/30 minuti per poi risciacquare completamente. 

Grazie a questo semplice rimedio i tuoi capelli saranno più sani e privi di quell’odioso effetto crespo! Vieni a trovarci da L’Erbolario: potrai trovare il miglior trattamento adatto ai tuoi capelli.

Shampoo e balsamo anti-crespo

Uno dei passi più importanti per contrastare l’effetto crespo è mantenere i capelli ben idratati e nutriti. Per fare questo basta usare shampoo delicati e balsami super idratanti. Vai, quindi, alla ricerca di shampoo, balsami e maschere con buone percentuali di olio di argan, pantenolo, estratto di avocado, aloe vera arricchiti da cheratina. Questi ingredienti riducono l’effetto crespo e assicurano alla piega una maggiore tenuta. 

Protezione dall’umidità e dal calore

Prima della piega, applica e distribuisci sui capelli bagnati un prodotto (siero, lozione spray, crema disciplinante) anti-crespo e termoprotettore. Questo cosmetico è in grado di ridurre l’elettricità statica responsabile dell’effetto gonfio. Avvolge e protegge lo strato più superficiale dei capelli dall’umidità, dal calore del phon e, soprattutto, da quello della piastra, evitando così che il capello si spezzi o crei la doppia punta.

Lo styling nel trattamento anti-crespo

Infine, per evitare che i nostri capelli si arriccino a causa di pioggia e umidità, il trattamento anti-crespo deve essere completato con la scelta adeguata dei prodotti per lo styling. Anche nel caso dei prodotti per il fissaggio (lacche, cere, paste modellanti o mousse) è bene optare per quelli contenenti olio di argan, pantenolo e filtri UV, evitando quelli a base alcolica. Gli attivi menzionati, oltre ad assicurare protezione dall’umidità e contrastare l’effetto crespo, mantengono i capelli morbidi garantendo una buona tenuta.

Gli altri trends